giovedì 12 febbraio 2015

Un genovese ostaggio del bandito Tibùrco Vasquez

Repetto Alessandro nasce a Genova nel 1830. Alessandro è un patriota italiano reduce delle guerre risorgimentali che, pur di evitare le carceri austriache, sceglie la via dell'esilio. Alla vigilia dello scoppio della guerra di Secessione sbarca negli Stati Uniti e seguendo gli ideali di libertà e fratellanza abbraccia la causa antischiavista arruolandosi con il fratello Antonio tra le fila dell'esercito nordista e più precisamente nel reggimento detto “ Garibaldi's Guards”. Questo è un reparto formato quasi esclusivamente da emigrati italiani. Nel corso del conflitto partecipa onorevolmente e diverse cruente battaglie. E' congedato con onore ed ottiene dal governo federale, in cambio dei servigi resi durante le ostilità, una cospicua somma di danaro. Si trasferisce in California, dove a San Gabriel nei presi del fiume Rio Hondo ....continua

Nessun commento:

Posta un commento